Benvenuto sul sito della Procura di Roma

Procura di Roma - Ministero della Giustizia

Procura di Roma

Rilascio attestazioni ex art 335 c.p.p. presso lo sportello aperto al pubblico

cos' è

L'Ufficio è preposto al rilascio, alle parti offese o indagate, ovvero ai propri difensori, delle attestazioni o, nei casi in cui ciò è previsto, delle comunicazioni verbali relative ai procedimenti penali in fase di indagine iscritti nel Registro Generale delle Notizie di Reato e nel Registro Fatti Non Costituenti Reato della Procura di Roma, purché suscettibili di comunicazione ai sensi dell'art. 407 c.p.p..

Il servizio è regolato dall'art. 335 co. 3 e 3 bis c.p.p., dall'art. 110 disp. att. c.p.p. nonché dalle disposizioni del Procuratore della Repubblica contenute nella Circ. n. 9 del 9 marzo 2016.

UFFICIO INCARICATO

Ufficio 335 c.p.p. - Informazioni all'Utenza

Responsabile: Giuseppina Fiorillo

Orario: Dal Lunedì al Venerdì dalle 11,00 alle 13,00. Si accede su appuntamento. Il Sabato l'Ufficio è chiuso

Telefono: 06 3870 1

cartina
Come arrivare

Ubicazione Ufficio

Sede: Via Mario Amato, 13/15

Piano: Piano Terra

Stanza: Lato sinistro del salone

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

Legittimati alla richiesta

Le comunicazioni delle iscrizioni possono essere richieste esclusivamente dai diretti interessati (parti offese o indagate) ovvero dai rispettivi difensori muniti di nomina formale. Non è prevista la possibilità di delegare terzi al deposito delle istanze ex art. 335 c.p.p..

Tempi di rilascio

Il rilascio dell'attestazione in forma scritta, richiesta presso lo sportello, è previsto dopo 10 giorni lavorativi.

L'Ufficio, in relazione alla richiesta ed alla documentazione prodotta in copia dall'utente, può rilasciare le comunicazioni previste dall'art. 335 c.p.p in forma scritta o verbale, secondo le disposizioni del Procuratore della Repubblica di Roma, di seguito schematizzate:


Attestazione scritta richiesta dal diretto interessato:

  • Modulo di richiesta compilato integralmente (da produrre)
  • Documento di identità in corso di validità (da esibire)

Attestazione verbale richiesta dal diretto interessato:

  • Modulo di richiesta compilato integralmente (da produrre)
  • Documento di identità in corso di validità (da esibire)
  • Atto ufficiale* dal quale risulti l'esistenza del procedimento penale riconducibile al richiedente ed in merito al quale si richiedono informazioni (da produrre in copia)

Attestazione scritta richiesta dal difensore:

  • Modulo di richiesta compilato integralmente (da produrre)
  • Tesserino Professionale o documento di identità in corso di validità (da esibire)
  • Nomina formale (da produrre in copia)
  • Il sostituto del difensore produrrà, allegandola alla richiesta, relativa nomina a sostituto processuale (non semplice delega).

Attestazione verbale richiesta dal difensore:

  • Modulo di richiesta compilato integralmente (da produrre)
  • Tesserino Professionale o documento di identità in corso di validità (da esibire)
  • Nomina formale (da produrre in copia)
  • Il sostituto del difensore produrrà, allegandola alla richiesta, relativa nomina a sostituto processuale (non semplice delega).
  • Atto ufficiale* dal quale risulti l'esistenza del procedimento penale riconducibile all'interessato ed in merito al quale si richiedono informazioni (da produrre in copia)

* per le parti offese: denuncia / esposto, precedente attestazione 335, verbale delle forze dell'ordine redatto in occasione di incendio, incidente stradale o reato edilizio. Per gli indagati: verbale di arresto, perquisizione, sequestro, verbale di elezione di domicilio che riporti il numero del procedimento, precedente attestazione 335 c.p.p, provvedimento di conclusione indagine (art. 415 bis c.p.p.).

Si evidenzia che l'attestazione ex art. 335 c.p.p. è prodotta da un applicativo ministeriale che non riporta i procedimenti per i quali vi è stata richiesta di archiviazione, trasferimento per competenza o iscrizioni a Mod 45, rispetto ai quali si potrà fornire l'informazione verbale o tramite lextel, a fronte della produzione in copia di un atto* del procedimento o di una precedente attestazione 335 C.P.P. che lo menzioni.

Le informazioni verbali relative a procedimenti di competenza del Giudice di Pace, sono fornite dall'Ufficio della Procura presso il Giudice di Pace (Ufficio per i reati di competenza del Giudice di Pace Penale - 335) sito in via Gregorio VII n. 122.

Per prenotare l’appuntamento si rimanda al sito della Corte di Appello di Roma (www.giustizia.lazio.it)

http://www.giustizia.lazio.it/appello.it/base.php?sx=sx_pr.php&inf=proc_rep.php&bc=71

 

Torna a inizio pagina Collapse