Benvenuto sul sito della Procura di Roma

Procura di Roma - Ministero della Giustizia

Procura di Roma

Visura del Casellario (art. 33 T.U. 313/02) richiesta dall'interessato

cos' è

La visura non ha efficacia certificativa ma consente all’interessato di conoscere tutti i provvedimenti giudiziari divenuti irrevocabili a lui ascrivibili compresi quelli che, ai sensi dell'art. 24 del T.U. 313/02, non sono menzionabili nel certificato giudiziale richiesto dall'interessato (es. decreti penali di condanna, sentenze di patteggiamento etc.).

UFFICIO INCARICATO

Casellario Giudiziale

Responsabile: Giuseppina Fiorillo

Orario: L'orario di apertura attuale è dal Lunedì al Venerdì dalle 08,30 alle 13,30; l'ultimo accesso è alle ore 13,20. Si accede su appuntamento. Il Sabato l'ufficio è chiuso.

Telefono: 06 3870 4012 - 4009 - 4001

Email: casellario.procura.roma@giustizia.it

Pec: prot.procura.roma@giustiziacert.it

cartina
Come arrivare

Ubicazione Ufficio

Sede: Via Mario Amato, 13/15

Piano: Piano Terra

Stanza: Lato destro del salone

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

La richiesta di visura può essere presentata utilizzando l'allegato Modello 3 e deve essere sempre sottoscritta dall’intestatario del certificato (detto anche richiedente o interessato), unitamente a:

  • copia del documento di identità in corso di validità (Decr. Dir. 01/08/2005).

Se la richiesta NON è presentata personalmente dall’intestatario del certificato o richiedente, occorrono anche:

  • delega del richiedente da presentarsi utilizzando il Modello 5 ovvero in carta semplice. L'intestatario del certificato, o richiedente, può autorizzare il ritiro della visura da parte del delegato anche nel caso in cui la stessa risulti positiva, sottoscrivendo apposita autorizzazione;
  • copia del documento del richiedente - delegante;
  • copia del documento del delegato.

Il rilascio della visura è gratuito e a vista.

Modalità  di presentazione delle richieste:

Le visure possono essere richieste direttamente allo sportello ovvero prenotate on line dal sito del Ministero della Giustizia ( v. link in fondo alla pagina) e dovranno essere successivamente ritirate presso quest’ufficio previo appuntamento.

Per  le visure richieste on line  l’interessato dovrà produrre in copia il proprio documento identificativo in corso di validità (se non già inviato in fase di prenotazione) e firmare il modulo di prenotazione conservato dall’ufficio (o portarlo già stampato e firmato); in caso di delega al ritiro, il delegato produrrà il modulo di prenotazione e di delega entrambi firmati dall’interessato, allegando copia del documento in corso di validità del richiedente e copia del proprio documento identificativo (se non già inviati in fase di prenotazione).

Ritiro della visura su appuntamento

E’ necessario prenotare un appuntamento sia per il ritiro delle visure prenotate on line che per quelle da richiedere direttamente allo sportello.

Per le visure prenotate on line, all’atto della prenotazione dell’appuntamento, selezionare da “motivo della richiesta” la 2°voce “certificati prenotati on line…” ed inserire nel quadro “motivo della richiesta” il numero di prenotazione della visura.

Per fissare l’appuntamento per le visure non richieste on line occorre selezionare a “motivo della richiesta” la 1° voce”certificati, visure…”

Si invita a leggere le informazioni relative al ritiro sulla pagina della prenotazione (Paragrafo in celeste)

Link per prenotare i certificatiPrenota on-line

Per prenotare l’appuntamento si rimanda alla pagina introduttiva ai Servizi per il Cittadino

Per approfondimenti si rinvia al sito del Ministero della Giustizia.

 

Torna a inizio pagina Collapse