Benvenuto sul sito della Procura di Roma

Procura di Roma - Ministero della Giustizia

Procura di Roma

Amministrazioni di sostegno, inabilitazioni e interdizioni: segnalazione per il PM

cos' è

Le domande o gli esposti relativi alla nomina di un amministratore di sostegno o per le dichiarazioni di inabilitazione e di interdizione giudiziale devono essere depositate presso l'Ufficio Affari Civili con sede in Via Gregorio VII, 122.

Soprattutto con riferimento alla nomina di un amministratore di sostegno si ricorda che il ricorso può essere promosso, oltre dal soggetto beneficiario, anche dal coniuge, dalla persona stabilmente convivente, dai parenti entro il quarto grado, dagli affini entro il secondo grado, dal tutore o curatore ovvero dal Pubblico Ministero, depositando la documentazione presso la Cancelleria del Giudice Tutelare del Tribunale Civile di Roma in Via Lepanto 4 - Prima sezione civile bis. Per altre informaizoni si può consultare il sito web del Tribunale di Roma.

Si segnala in particolare, ai sensi dell'art. 406 terzo comma c.c., che anche i Responsabili dei servizi sanitari e sociali direttamente impegnati nella cura e assistenza alla persona, ove a conoscenza di fatti tali da rendere oppportuna l'apertura del procedimento di amministrazione di sostegno, possono presentare al Giudice Tutelare il ricorso, compilando l'apposito modulo disponibile presso la cancelleria del predetto Giudice, in via Lepanto, 4.

Causa perdurare emergenza COVID, gli orari di apertura al pubblico indicati nel sito sono momentaneamente sospesi 

              In particolare per il servizio delle legalizzazioni/Apostille, delle notifìche per l’estero e per il deposito atti in materia di volontaria giurisdizione occorre prenotarsi ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 

                 E mail: affciv.procura.roma@giustizia.it 

                 PEC: affaricivili.procura.roma@giustiziacert.it 

UFFICIO INCARICATO

Ufficio Affari Civili - Sede di via Gregorio VII, 122

Responsabile: Ferdinando Correale

Orario: Lunedì e Giovedì dalle 9,00 alle 15,00. Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9,00 alle 13,00. Il Sabato l'ufficio è chiuso. Consultare avviso EMERGENZA COVID.

Telefono: 06 39975 317 - 345 - 267

Email: affciv.procura.roma@giustizia.it

Pec: affaricivili.procura.roma@giustiziacert.it

cartina
Come arrivare

Ubicazione Ufficio

Sede: Via Gregorio VII, 122

Piano: Pal. U. - Piano Terzo

Stanza: 61-66-67-68-69

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

L'istante, relativamente al beneficiario deve:

  • specificare le generalità e gli indirizzi dei parenti entro il quarto grado e degli affini entro il secondo grado
  • allegare certificazione sanitaria attestante la diagnosi e la specifica incapacità che la rende bisognosa di assistenza. E' necessario altresì produrre copia del verbale invalidità ovvero l'esito dell'Unità Valutativa Geriatrica (ove esistente) e se necessaria certificazione medica che comprovi la intrasportabilità del beneficiario per l'esame del Giudice.
  • indicare le risorse economiche possedute, ove ne sia titolare.
Torna a inizio pagina Collapse